1

Schermata 2022 08 06 alle 10.47.12

CESARA - 06-08-2022 -- Un'iniziativa dedicata alla memoria quella intrapresa in occasione della celebrazioni di Sant'Apro, a Cesara. Una memoria che non va troppo lontano, eppure che va coltivata quella del lockdown. Questo il messaggio che il parroco, Don Renato Sacco, vuole tramandare ponendo fuori dalla chiesa un lungo striscione con le fotografie scattate durante il periodo di "reclusione" forzata. Un momento che in effetti, nell'ansia di un ritorno alla "normalità", in tanti hanno voluto dimenticare, eppure nulla scivola via senza lasciare traccia in ciascuno.

Foto: anno 2020, all'ingresso della chiesa accanto alla Croce fu posato un camice a ricordare infermieri, medici, oss...chi era accanto ai malati, (corpo del Cristo sofferente).


Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.