1

bruno zanin libro mix

VOGOGNA- 24-06-2022-- Si è tenuta nella sala conferenze del castello visconteo di Vogogna la presentazione del romanzo autobiografico “Nessuno dovrà saperlo”, scritto da Bruno Zanin. L’autore ha dialogato con il giornalista Roberto Bioglio e Rocco De Vito, fondatore de “Il Bar del Cult” che ha organizzato l’incontro in collaborazione con l’Associazione Culturale Ossola Inferiore.

Zanin non è soltanto uno scrittore: nel corso della sua vita egli ha fatto l’attore, e può vantare di esser stato protagonista del capolavoro di Federico Fellini “Amarcord”, e pure giornalista , inviato come reporter di guerra dal quotidiano “Il Corriere della Sera” in Bosnia, ai tempi delle Guerre jugoslave. “Il libro - così Zanin - è la storia ambientata in campagna negli anni ’60 di un giovane anche talentuoso, la cui strada sarebbe stata quella di diventare prete, ma è finito a essere anche un delinquente.”

Zanin ha ricordato gli anni in cui era attore, in particolare quando : “I primi giorni Fellini era tenero, ma poi il mio comportamento da scapestrato lo ha portato a dover mettermi in riga. Ha iniziato poi a fare la voce grossa quando non mi si trovava: “Cercate Zanin!” era un ritornello.

Tutto questo perché mi ero stufato: sette mesi a girare un film, quando non hai mai fatto questo lavoro è molto duro, sia per il doversi svegliare molto presto, sia per il caldo insopportabile, sia per il dover stare a disposizione di un “genio” chiamato Fellini a cui tutti erano subordinati.

Pochi, come me o Alvaro Vitali, non erano così riverenti nei suoi confronti.” Zanin ha concluso dicendo che nella vita non ha avuto rimpianti: “La mia è stata una vita piena. Di sicuro la serenità la raggiungerò solo da morto, ma tuttora, a Vanzone, ho trovato qualcosa che le si avvicina: le piccole cose, come il mio orto o vedere se i piccoli di scricciolo sono nati nel nido che gli uccellini hanno costruito vicino a dove abito.”
Andrea Testore

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.