1

treno

 

BIELLA 21-06-2022 Durante l'assemblea dell'Uib non è mancato il riferimento alla carenza infrastrutturale biellese:  "Biella è la provincia che più sta crescendo - ha sottolineato il presidente UIB Giovanni Vietti - siamo la provincia che ha raggiunto i risultati migliori in Piemonte rispetto all’aumento della produzione industriale e dell’export. E lo ha fatto con la sola forza delle imprese. Nonostante questo, nonostante sia un territorio in ripresa, continua ad essere lasciata sola. Biella infatti è l’unico capoluogo di provincia piemontese che non ha un collegamento ferroviario diretto con Torino e con Milano. Anche nel confronto con altre città che non sono capoluogo, Biella resta una “Cenerentola”. Eppure il territorio, unito negli intenti e negli investimenti, si è profuso in sforzi e risorse per realizzare l’elettrificazione della linea Biella-Santhià: un intervento oneroso ma propedeutico al collegamento diretto che però, al momento, ancora non è garantito. Avere la linea elettrificata ma non le corse, è paradossale. Doversi accontentare di due corse verso Torino in orari inutilizzabili da parte di un’utenza che studia o lavora, è incredibile. Non poter contare su un servizio basilare e sostenibile come il trasporto su rotaia è inaccettabile."

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.