1

 

vietti giovanni

BIELLA 21-06-2022 Si è svolta   l'assemblea generale dell'Unione Industriale Biellese: in presenza, nell'auditorium di Città Studi, e in diretta streaming dai canali del Corriere Torino. Il titolo dell'evento, "Very Important People" ha messo l'accento sul valore delle persone in azienda, il tema centrale dell'appuntamento a cui hanno partecipato imprenditori e ospiti in rappresentanza del tessuto socioeconomico e istituzionale.

Il ruolo "sociale" dell'Uib e le azioni per il territorio

"Abbiamo scelto questo tema perché le persone sono al centro di ogni comunità, ogni paese e ogni azienda - ha spiegato il presidente Uib, Giovanni Vietti, nel suo intervento -. Essere classe dirigente, essere classe imprenditoriale, significa anche essere consapevoli di avere una responsabilità sociale nelle scelte che si fanno, nelle azioni che mettiamo in campo tutti i giorni, nella strategia che adottiamo". Un strategia che pone al centro, appunto, le persone, non per buonismo ma "perché vivere in un territorio che si sviluppa, che genera e attrae talenti, conviene a tutti, anche a noi - ha affermato il presidente - Essere socialmente responsabili, conviene!".

Nel suo intervento il presidente Uib ha citato le numerose iniziative che l'associazione ha sostenuto con e per il territorio: 

La candidatura del Biellese per il primo Recycling Hub italiano del tessile La Convezione ventennale con l’Università degli Studi di Torino L’accordo con Enel X per lo sviluppo delle Comunità Energetiche La Clinicizzazione Universitaria dell’Ospedale di Biella SOS Bollette, il bando lanciato con Fondazione CRB e UIB per sostenere le famiglie che, pur avendo un impiego, non riescono a fare fronte ai rincari energetici. il supporto dei progetti di sviluppo del turismo e dell’attrattività del nostro territorio attraverso la Fondazione Biellezza.

"Lo sviluppo del nostro territorio - ha concluso Vietti - è fortemente condizionato, come capita anche altrove, dalla capacità di generare e attrarre talenti. Non siamo gli unici a porci questo obiettivo ma sono convinto che la “Squadra biellese” sia compatta nella strategia e nella coerenza delle azioni. Lo abbiamo dimostrato sempre, lo dimostreremo anche questa volta".

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.